Aladin – Il Grande Musical

Aladin – Il Grande Musical è senza dubbio la produzione più maestosa e importante della LU.DA. Events.

Manifesto Aladin

“Tra i palazzi e i vicoli dell’antica Bagdad sono destinati ad intrecciarsi le vite di due persone molto diverse tra loro. Da una parte l’erede al trono, la giovane e ribelle principessa Jasmine, costretta a maritarsi senza amore per dare continuità al Sultanato. Dall’altra il giovane Aladin, astuto ladruncolo dal cuore d’oro, perennemente braccato dalla legge. Il loro primo incontro è un vero e proprio colpo di fulmine. Un idillio, però, subito spezzato dal malvagio Gran Visir Jafar, pronto ad intromettersi ed ingannare entrambi per soddisfare la sua sete di potere. Sarà il casuale incontro tra Aladin e il Genio della Lampada ad offrire al ragazzo la forza di reagire per tentare di cambiare il suo destino e quello della sua amata. Storia di amore e di amicizia, di ribellione e di giustizia, in una cornice fiabesca arricchita da un pizzico di magia, dove i sogni più profondi possono diventare realtà”.

LMN_4038_1

LU.DA. Events decide di superare se stessa, proponendo al pubblico uno spettacolo di elevatissimo livello artistico, condito con un cast accuratamente selezionato. Le scenografie e i costumi fanno da padroni in un musical avvincente ed energico, nel quale ogni singolo personaggio contribuisce a catapultare lo spettatore nella magia di una fiaba senza tempo.

Uno staff altamente professionale, a partire dalla coreografa Silvia De Petri, diplomata presso l’Accademia Teatro alla Scala di Milano. E’ lei la figura scelta dalla Produzione e incaricata al coordinamento di tutte le coreografie dello spettacolo. Il corpo di ballo viene scelto e selezionato presso la scuola Shut Up and Dance di Darfo Boario Terme del direttore Claudio Bettineschi.

LMN_3443_1

Il disegno delle luci e la fonica sono affidati alla fedelissima MagicBas Service, ormai una garanzia in ogni produzione firmata LU.DA. Events.

LMN_4045_1

Il debutto avviene in doppia data Sabato 06 maggio 2017 e Domenica 07 maggio 2017 presso il Teatro Crystal di Lovere: per la prima volta nella storia del Teatro, famoso transito per importanti stagioni teatrali a livello nazionale, si registra sold-out in entrambe le occasioni per uno spettacolo non inserito in stagione per volontà della stessa Produzione.

LMN_3720_1